Il valore della people-centric leadership

People meeting sunrise on a team building session

Immaginate amministratori delegati illuminati, impegnati a garantire che i loro dipendenti raggiungano il loro pieno potenziale umano mentre lavorano, in un ambiente sensibile alla sicurezza e alla creatività.

 

Si tratta della “People-centric leadership”, la capacità di sostenere i dipendenti senza trascurare la loro dimensione umana ed extralavorativa. Trascurare questo approccio, contribuisce a creare sistemi sociali sofferenti: i dipendenti, influenzati da luoghi di lavoro tossici, tornano a casa insoddisfatti, stressati e privi della capacità emotiva e fisica di contribuire positivamente alle loro famiglie e comunità.

 

Lo spiega bene Simon Sinek, autore di “Leaders Eat Last”, secondo il quale oggi riconosciamo i veri leader come coloro che arrivano a limitare i propri interessi per proteggere il benessere del team. La strategia di successo prevede lo sviluppo di programmi che supportano i dipendenti, che accorciano le distanze tra dirigenza e lavoratori, per gestire le criticità dei gruppi di lavoro in modo più funzionale, aumentando la fidelizzazione.

 

Secondo l’ American Psychological Association, l’organo che monitora l’attenzione delle aziende al benessere dei dipendenti, due terzi di uomini e donne dichiarano che il lavoro ha un impatto significativo sul loro livello di stress. Inoltre, secondo le stime dell’American Institute of Stress, le tensioni sul posto di lavoro costano alla sola industria statunitense 300 miliardi di dollari l’anno in termini di assenteismo, fatturato, diminuzione della produttività, spese mediche, legali e assicurative.

 

Oggi, molte aziende stanno lavorando per la realizzazione di buone pratiche di valorizzazione del team: empatia, maggiori autonomie per i dipendenti e un ambiente lavorativo incoraggiante contribuiscono a far sentire significativo e valorizzato ogni membro del gruppo. “Strutturare una buona leadership è come allenarsi” afferma Sinek, “confrontando ogni singolo giorno con il precedente non vediamo grandi risultati, ma quando prendiamo in considerazione l’atteggiamento di mesi prima con quello di oggi riusciamo a vedere la differenza e i passi in avanti.” L’impatto di una strategia di leadership ben riuscita si vede nel tempo. Investire nella “people-centric leadership” produrrà influenze positive su tutta la comunità.

Post Correlati